La Gateway Foundation stupisce tutti con un progetto  nel 2027 con il primo hotel nello spazio.

La Voyager Station avrà la forma di una ruota rotante e potrà ospitare fino a 400 persone, in una struttura che disporrà anche di ristoranti, cinema, palestra e spa.

I progettisti hanno pensato a circa 12mila m2  che verranno assemblati a circa 500 km dalla terra. Sarà molto più grande della Stazione Spaziale Internazionale (ISS).

Secondo il progetto, 12 moduli saranno dedicati alle camere e il resto alle diverse parti dell’hotel. Le stanze saranno suddivise in suite di lusso e camere standard.

Sperano anche di affittare uno spazio alla NASA o all’ESA per le loro ricerche.