Oggi , nel nostro consueto appuntamento di “A tavola con Castroni: Ricette & sapori dal mondo” siamo in compagnia di Arianna Contenti, conosciuta nel popolare programma “Masterchef” . Arianna è solita frequentare Castroni in Via Cola di Rienzo dove trova tutti gli ingredienti per sperimentare le sue ricette, soprattutto quelle “dolci” e qui ci presenta una ricetta tanto semplice quanto deliziosa, la “Torta di mele e nocciole” con un ingrediente che si trova solo da Castroni in Via Cola di Rienzo: il lievito Rosa!
Scopriamo la ricetta:

Torta di mele e nocciole

Ingredienti:

3 uova
160gr di zucchero semolato
300 gr di farina 00
170gr di jogurt greco
30 gr di olio di vinaccioli o di mais
1 bustina di lievito rosa
1 cucchiaio di cannella in polvere
1/2 cucchiaio di zenzero in polvere 
1 cucchiaio di estratto puro di vaniglia
pizzico di sale
​…….​
2 mele gialle o rosse
40gr di nocciole
30gr  di granella di zucchero
Due cucchiai di sciroppo d’acero

1 cucchiaio di cannella

 

​PREPARAZIONE​

 

Per una migliore riuscita del dolce e’ importante che gli ingredienti siano tutti a temperatura ambiente. 
Preriscaldare il forno a 160 gradi ventilato o 175 statico.
Montare le uova con lo zucchero ed il pizzico di sale, unire lo jogurt, l’olio e le spezie.
Mescolare farina e lievito, setacciare ed unire al composto mescolando poco.
Versare in uno stampo da 20/22 cm, imburrato e leggermente infarinato (da Castroni e’ possibile acquistare lo staccante spray molto più pratico e veloce).
Sbucciare le mele e tagliate a fettine. Disporre sulla superficie della torta sovrapponendo leggermente a spirale.
Ricoprire con la cannella, la granella di zucchero le nocciole, metà intere l’altra metà tagliate a coltello ed infine irrorare con lo sciroppo d’acero.
Tutte le spezie e gli ingredienti sono disponibili in negozio, inoltre il lievito rosa a Roma può essere acquistato in esclusiva solo da castroni in via Cola di Rienzo. 
È prodotto artigianalmente con una ricetta antica nata a Cremona, non contiene coloranti e conservanti ed imbustato a mano.
Nella confezione da 10 trov​ere​te un piccolo ricettario con i miei dolci.
Rispetto ai lievito chimici in commercio non ha nessun retrogusto ed assicura una riuscita perfetta di tutti i nostri dolci da forno.
Castroni e’ specializzato anche nelle spezie.

Per esempio, se c’è tempo, possiamo dare dei consigli su come conservare la cannella e mantenere la sua intensa aromaticità più a lungo: è preferibile acquistarla in stecche, al momento dell’uso va tostata su un padellino o in forno e poi pestata al mortaio. Manterrà tutta la sua fragranza e profumo intatto anche a distanza di tempo, che altrimenti tende a svanire. 

​…

GUARDA ANCHE

I cereali

Per l’ultimo appuntamento di “a tavola con castroni” vogliamo proporvi alcune alternative alla più classica pasta fredda o insalata di riso! Parleremo di grani alternativi e meno conosciuti nella dieta Italiana, ma gustosi e nutrienti per mantenersi leggeri durante...

Toni Brancatisano

E' un grande onore avere come ospite oggi la regina del cake design , conduttrice del programma sul gambero rosso "le Torte di Toni" : Toni Brancatisano. Toni è australiana..  sentiamo cosa ci racconta del suo soggiorno in Italia Toni: ciao a tutti , vivo In Italia da...

Proprietà della frutta secca

Nel consueto appuntamento con il buon cibo oggi approfondiamo con Flavia Castroni i benefici della frutta secca. La frutta secca, o meglio "oleosa", é ricca di proprietà benefiche per il nostro corpo.  A seconda della tipologia, infatti, possiamo trovare all'interno...