Il Soft Lifting è una tecnologia che sfrutta una luce infrarossa frazionata e trova il suo miglior impiego nelle zone di lassità cutanea come il viso, la regione mandibolare, il collo, l’addome e le braccia.

Questo trattamento crea una tensione della pelle, ottenuta attraverso la contrazione delle molecole di collagene.

I risultati sono: un’evidente tensione della superficie cutanea, rimodellamento della giunzione dermo-epidermica, modificazione dei fasci fibrosi ipodermici ed attivazione della funzione microcircolatoria.

 

E’ possibile effettuare il soft lifting in qualsiasi momento, e spesso viene considerato anche il “lifting della pausa pranzo”.

Il trattamento non richiede anestesia in quanto i parametri sono settati sul paziente; non vi è alcuna convalescenza e il/la paziente può tornare immediatamente alle normali attività.

Non è un trattamento doloroso ma, a seconda della potenza con il quale laser dev’essere utilizzato, prima della seduta si può decidere di applicare o meno una crema anestetica sulla zona interessata.

 

I risultati sono visibili dopo 5-6 sedute, effettuate a distanza di 20-30 giorni l’una dall’altra.

 

 

  1. Radio Antenna1