La sessualità fa bene alla salute? Ci sono evidenze scientifiche che dimostrano che l’attività sessuale è perfettamente correlata allo stato di benessere generale.

Fare sesso è un indicatore dello stato di salute. Il sesso è un veicolo di comunicazione in una coppia e quando viene meno si rompe in qualche modo l’armonia tra i partners.

Per una buona intesa sessuale,che garantisca la longevità di un rapporto, non bisognerebbe dimenticare che esistono dei farmaci che la medicina mette a disposizione: per gli uomini,
nei casi di disfunzione erettile, eiaculazione precoce, eiaculazione ritardata o patologia del desiderio, mentre per le donne esistono farmaci che possono risolvere alcuni problemi della menopausa, come ad esempio l’atrofia vulvo vaginale.

GUARDA ANCHE

Vulvovaginiti

Con il termine "vulvovaginite" s'intende  un’infiammazione acuta o cronica della vulva e della vagina. Si verifica molto spesso nell’apparato genitale femminile. Le cause possono essere: - infettive (da miceti, batteri e virus); - allergiche; - ormonali; -...

Novità sulla contraccezione

  Oggi, nel campo della contraccezione, ci sono parecchie novità, come, ad esempio, la pillola stagionale e la nuova spirale. La pillola  stagionale può essere assunta fino a 90 giorni di seguito, annullando in questo modo il ciclo per 3 mesi; poi si verifica...

LA MASTURBAZIONE

  La masturbazione è una pratica molto antica: uno dei primi sex-toys della storia è stato trovato in Germania e risale a 28.000 anni fà. Ci sono molti pregiudizi sull'autoerotismo; nel 1700 la masturbazione venne considerata dannosa e addirittura possibile causa di...