Sangue e Arena. The show: al Colosseo uno spettacolo immersivo e multimediale dal 12 maggio al 27 ottobre 2018.

Il Parco archeologico del Colosseo presenta Sangue e Arena, un inedito spettacolo immersivo che fa rivivere i fasti della lunga serie di eventi inaugurali voluti dall’imperatore Tito tra giugno e settembre dell’80 d.C. e durati 100 giorni La performance si svolge direttamente sul piano dell’arena dell’anfiteatro, nel luogo stesso dove si affrontavano i gladiatori.

Le immagini multimediali, le ricostruzioni virtuali e l’impiego degli ologrammi proiettati su un telo di 17 metri offrono un’emozione unica. Immagini, luci, suoni e musica traducono quanto veramente accaduto in quei giorni. L’attesa e l’eccitazione del pubblico di allora si rinnovano attraverso i racconti del poeta Marziale, testimone oculare dei giochi, i cui epigrammi nel Liber de spectaculis consentono di riproporre oggi i vari tipi di spettacoli offerti, tra i quali le fantastiche coreografie acquatiche.
È il primo spettacolo a essere rappresentato sull’arena su progetto del Parco archeologico del Colosseo, in collaborazione con Electa che cura l’organizzazione e la promozione.

Le immagini di Sangue e Arena vengono proiettate su una superfice non intrusiva e non appariscente: più che uno schermo un telo, dalle caratteristiche particolari e di grandi dimensioni, in grado di restituire in maniera impeccabile i dettagli delle immagini. La superficie è posta molto vicino agli spettatori: esercita un impatto immersivo e integra l’affascinante struttura dei fornici combinando architettura, episodi storici e realismo in una produzione audiovisiva che narra gli eventi con rigore scientifico, restituendo forti emozioni.

Attraverso uno straordinario gioco di luci, suoni, effetti visivi e un display ologrammatico, il pubblico si immedesima in coloro che circa duemila anni fa hanno assistito ai grandi giochi inaugurali dell’Anfiteatro. È attraverso i loro occhi che gli spettatori di oggi si immergono non solo nell’antica storia del Colosseo e nell’eccitazione dei giochi, ma anche nelle credenze e nei miti di allora.

Si può vedere fino al 27 ottobre, ogni giovedì, venerdì e sabato, con tre spettacoli a sera della durata di 30 minuti, sia in lingua italiana che inglese.

Fonte: http://www.romeguide.it/

GUARDA ANCHE

Love Is Bigger Than Anything In Its Way: il nuovo video degli U2

Love Is Bigger Than Anything In Its Way è l'ultimo estratto del disco della celebre band “SONGS OF EXPERIENCE”, uscito a novembre e certificato disco di Platino in Italia. Alla produzione Jacknife Lee e Ryan Tedder con Steve Lillywhite, Andy Barlow e Jolyon Thomas,...

J Balvin: il cantante latino è il più ascoltato al mondo su Spotify

  Successivamente al record della scorsa estate con “Mi Gente” raggiungendo la vetta della TOP 50 Global di Spotify, cosa che non era mai accaduta prima per un brano spagnolo, Balvin supera anche Drake diventando l’artista numero uno di Spotify nel mondo. Proveniente...

DAL 15 AL 24 GIUGNO VINÒFORUM PRESENTA IL NUOVO SPAZIO DEL GUSTO

DAL 15 AL 24 GIUGNO – ZONA FARNESINA (ROMA) VINÒFORUM PRESENTA IL NUOVO SPAZIO DEL GUSTO Vinòforum compie 15 anni e per festeggiare inaugura la Wine & Gourmet Arena, un Alchemiq Bar, lo spazio Oleoteca e il Salotto dei Distillati   Roma, 24 maggio. Una nuova Wine &...