La canzone “Angie” , della band inglese The Rolling Stones , festeggia 47 anni dalla sua uscita ufficiale. Il brano è considerato uno dei più classici della storia, non solo per il gruppo, ma per l’intera industria musicale, in particolare per il genere rock.

 

 

“Angie” è accreditato dai due principali compositori della band, Mick Jagger e Keith Richards , come dice la partnership Jagger / Richards . Tuttavia, vi è un consenso sul fatto che sia possibile che l’intera composizione sia stata eseguita interamente da Richards. La produzione ha avuto luogo nei mesi di novembre e dicembre 1972, al Dynamic Sound Studio , nella capitale della Giamaica , Kingston .

La struttura melodica della composizione è realizzata utilizzando un pianoforte come base, mentre gli arrangiamenti di chitarra sono utilizzati a supporto. Un fattore che mette in risalto la canzone è la voce di Jagger, poiché in tutte le produzioni musicali è presente una guida sonora, che utilizza versi cantati, in modo che il vocalist possa adattare perfettamente la voce nei periodi giusti, chiamata “ghost vocal” . Quello che è successo qui è stata una perdita da quella scheda nella registrazione originale, e puoi ascoltarla durante la canzone.

La lettera è circondata da teorie dovute al nome “Angie” . C’è una speculazione consistente sul fatto che Keith avesse scritto la traccia per la prima moglie del leggendario cantante David Bowie , Angela Bowie . Oltre a questa polemica, c’è una teoria secondo cui la produzione è una dichiarazione per l’attrice Angie Dickinson , ma ciò che è stato detto ufficialmente, è che i testi sono interamente dedicati alla figlia neonata di Richards, Dandelion Angela . In che storia credi?