TRATTAMENTO CICATRICI

Qualsiasi trauma, intervento chirurgico, abrasione, che coinvolga la pelle e la giunzione dermo-epidermica, comporta inevitabilmente una cicatrice.

Oggi il trattamento consigliato per eliminare o trattare le cicatrici è il laser non ablativo frazionale.

Le cicatrici possono essere di diverso tipo:

– Cicatrice ipertrofica, che si manifesta come un’alterazione rossa, dura e rilevata che normalmente non oltrepassa i limiti della cicatrice iniziale;

– Cheloide, la forma estrema della cicatrice ipertrofica, con un’intensa reazione difficilmente reversibile che interessa anche i tessuti vicini, invadendoli;

– Cicatrice retraente, caratterizzata da una retrazione cutanea con riduzione della superficie;

– Acne.

Con il laser non ablativo frazionale si possono trattare tutte le cicatrici, partendo da quelle traumatiche fino ad arrivare a quelle post intervento chirurgico e a quelle patologiche.

Possono essere necessarie dalle 3 alle 4 sedute, ma dipende molto dalla cicatrice e dalla risposta del paziente.

  1. Radio Antenna1