La “pillola del giorno dopo” è la contraccezione d’emergenza a cui si può ricorrere se si teme di aver avuto un rapporto a rischio. Attualmente ci sono in commercio in Italia 2 diversi tipi: una esiste da qualche anno, mentre l’altra è entrata in commercio da un paio d’anni e quest’ultima è molto più efficace della precedente, cioè permette di agire per più giorni.

La “pillola del giorno dopo” non è abortiva perchè agisce bloccando l’ovulazione e spostandola in avanti di circa 5 giorni e questo impedisce che gli spermatozoi di quel rapporto ritenuto a rischio possano fecondare quell’ovulo.

Oggi la “pillola del giorno dopo” si può acquistare in farmacia senza obbligo di prescrizione da parte del medico; l’importante è che la persona che effettua l’acquisto sia maggiorenne.

GUARDA ANCHE

Contraccezione oggi in Italia. Il sondaggio di VediamociChiara

Il Portale VediamociChiara  ha, recentemente, condotto un sondaggio sulla contraccezione, intervistando  più di 1800 utenti, in età compresa tra 20 e 40 anni. Si è notato che cresce il numero delle ginecoleghe rispetto ai ginecologi. Dallo studio è, poi, emerso che la...

Un nuovo anno con Vediamocichiara

  Un nuovo anno con Vediamocichiara, il portale dedicato alle donne che vogliono sapere qualcosa in più sulla salute propria e di tutta la famiglia. Tante le iniziative, come ci spiega Maria Luisa Barbarulo. Ascolto delle donne in rete, contro la violenza. Una...

La settimana del benessere sessuale compie 5 anni.

  La settimana del benessere sessuale compie 5 anni. Dall'1° al 6 ottobre, un calendario fitto di consulenze gratuite, conferenze, seminari e sportelli nelle scuole organizzati in tutta Italia dalla Federazione Italiana Sessuologia Scientifica (FISS). Ne parliamo con...

  1. Radio Antenna1