La nascita e l’impatto di Spotify nel panorama mondiale, sono al centro di una nuova serie originale Netflix, ancora senza titolo. L’arrivo di Spotify ha senza dubbio modificato moltissime caratteristiche dell’intera industria musicale dal punto di vista discografico e di classifiche. Per tentare di raccontare la nascita e l’impatto dell’importante start up svedese, la serie racconterà le vicende del giovane imprenditore svedese Daniel Ek e del suo braccio destro Martin Lorentzon. Stando alle prime indiscrezioni trapelate nel cast ci sarà anche chi interpreterà Steve Jobs, ex CEO di Apple, in qualità di competitor nel percorso di crescita della società. A dirigere la serie sarà Per-Olav Sørensen (Quicksand), che s’ispirerà al libro “Sptify Untold” di Sven Carlsson e Jonas Leijonhufvud.