James Paul McCartney è nato il 18 giugno 1942 al Walton Hospital di Liverpool . Il musicista è il figlio di James e Mary McCartney , che lo hanno sempre incoraggiato a diventare un artista. Il padre dell’artista ha lavorato come vigile del fuoco durante la seconda guerra mondiale.

Nel 1954, il musicista incontrò George Harrison , che era sullo stesso autobus con lui. Dopo due anni, nell’ottobre del 56, la madre dell’artista morì di embolia. Come ispirazione per questo evento, McCartney ha scritto “I Lost My Little Girl” , in onore. All’età di 15 anni, l’anno successivo Paul incontrò i membri della band The Quarrymen .

Il loro leader, John Lennon , è entrato in contatto con McCartney perché entrambi hanno perso la madre. Dopo essersi avvicinato al gruppo, l’artista è stato invitato a partecipare alla formazione. George Harrison si unì poco dopo, come chitarrista principale del gruppo. Nel maggio 1960, gli artisti discussero sui nomi da dare al nuovo set e tutti decisero il nome dei Beatles . Dopo la sostituzione del batterista del gruppo da parte di Ringo Starr e la partenza di un membro, si formò il quartetto delle meraviglie di Liverpool.

Gli anni successivi furono accompagnati dalle conseguenze dei fantastici atti del musicista per l’industria musicale. Recentemente, l’artista ha realizzato l’album “McCartney III” , lodato da molti critici e premiato dal pubblico.