Halsey ha rivelato la copertina del loro prossimo album, If I Can not Have Love, I Want Power , al Metropolitan Museum of Art di New York , dove la pop star incinta al ritmo di un’icona religiosa mostra in abiti complementari.

Arriva finalmente a uno schermo gigante, che presenta l’immagine del musicista, in topless, su cui tiene in braccio un bambino. “Questo album è un concept album sulle gioie e gli orrori della gravidanza e del parto”, ha scritto Halsey su Instagram .

“Era molto importante per me che la copertina trasmettesse la sensazione del mio viaggio negli ultimi mesi. La dicotomia Madonna e Puttana. L’idea che io come essere sessuale e il mio corpo come destinatario e dono per mio figlio sono due concetti che possono coesistere pacificamente e potentemente. 

Il mio corpo ha appartenuto al mondo in molti modi diversi negli ultimi anni e questa immagine è il mio mezzo per riconquistare la mia autonomia e stabilire il mio orgoglio e la mia forza come forza vitale per il mio essere umano. “

“Questa immagine di copertina celebra il corpo in gravidanza e dopo il parto come qualcosa di bello da vedere. Abbiamo una lunga strada da percorrere per sradicare lo stigma sociale intorno ai corpi e all’allattamento al seno. Spero che questo sia un passo nella giusta direzione! “

Una versione pulita della copertina dell’album è stata resa disponibile anche ai servizi di streaming, che hanno avuto la possibilità di utilizzare la copertina originale o la versione modificata.

If I Can’t Have Love, I Want Power, prodotto da Trent Reznor e Atticus Ross , uscirà il 27 agosto, dopo Manic del 2020. La musicista ha annunciato la sua gravidanza con Alev Aydin all’inizio di quest’anno. Il 25 giugno 2020, Halsey ha annunciato che il suo primo libro di poesie, intitolato “Mi lascerei se potessi” , era disponibile per l’ordine. Nello stesso anno ha anche pubblicato il suo primo album dal vivo, Badlands , il 28 agosto.