STEVIE WONDER

Questo sabato, 25 settembre, si è svolta un’altra edizione di Global Citizen, uno dei più grandi festival di beneficenza nel mondo della musica. La trasmissione online è completamente gratuita e verrà effettuata tramite  il canale ufficiale YouTube , a partire dalle ore 14:00. 

La cosa più bella di questo festival è che si svolge per 24 ore di fila, senza interruzioni. Quindi, se sei un fan della musica internazionale, questo è l’evento giusto per il tuo fine settimana. 
ELTON JOHN
Le presentazioni saranno trasmesse da diverse città del mondo, tra cui: New York, Los Angeles, Parigi, Londra, Lagos, Rio de Janeiro, Sydney e Mumbai.  
Per l’evento sono stati confermati  Ed Sheeran ,  Elton John ,  Duran Duran ,  Stevie Wonder ,  Shawn Mendes ,  Kylie Minogue  e tanti altri. Tutti i cantanti e le band che parteciperanno a Global Citizen stanno donando il loro tempo e il loro spettacolo a cause umanitarie, come migliori condizioni di vita per la popolazione, i cambiamenti climatici e una migliore distribuzione del vaccino contro il Covid-19 nel mondo. 
BILLIE EILISH
Scopri il programma completo dell’evento:

Da New York

Coldplay , Billie Eilish, Camila Cabello,  Jennifer Lopez , Lizzo, Meek Mill e Shawn Mendes, Alessia Cara, Burna Boy,  Cyndi Lauper , Jon Batiste e Lang Lang, Amber Ruffin, Andy Cohen, Billy Porter, Bonang Matheba, Bridget Moynahan, Connie Britton, Deborra-lee Furness, Desus Nice e The Kid Mero, Dikembe Mutombo, Katie Holmes, Nomzamo Mbatha, Padma Lakshmi, Rachel Brosnahan, Skip Marley e Tan France.

Da Parigi

Ed Sheeran, Elton John, Black Eyed Peas, Christine and the Queens, Doja Cat e Måneskin, Angélique Kidjo,  Charlie Puth  e Fatma Said.

Da Los Angeles

Stevie Wonder, Adam Lambert, Chloe x Halle, Demi Lovato, HER, Migos,  ONEREPUBLIC , Ozuna, The Lumineers e 5 Seconds of Summer, JoJo, Joseph Gordon-Levitt, Michaela Jaé Rodriguez, Maggie Q e Scott Evans.

Da Londra


Duran Duran, Kylie Minogue, Nile Rodgers e Chic e Rag’n’Bone Man.

Da La gos

Femi Kuti, Davido, Tiwa Savage e Made Kuti, Ebuka Obi-Uchendu e Nancy Isime.