fbpx

Da domani, 9 ottobre, ci sarà una grandissima rivoluzione in casa Sky, che vedrà l’accorpamento in unico abbonamento, disponibile per tutti i clienti dotati di decoder Sky Q, della piattaforma streaming Netflix all’interno di Sky. In tal modo gli utenti potranno beneficiare dei servizi e prodotti di entrambe le emittenti tramite un solo abbonamento e un solo apparecchio, come è già successo nel recente passato per la nota piattaforma streaming sportiva Dazn.
In questo modo Sky corre ai ripari cercando di far fronte al crescere della concorrenza sempre più feroce e accanita come Amazon Prime Video, Apple e l’emergente Disney Plus. Rivoluzione che negli anni passati già ha visto coinvolte Germania e Inghilterra, e i telespettatori italiani attendevano con ansia infatti il loro turno.

 

 

  1. Radio Antenna1