Nella società moderna il concetto di magrezza è cambiato: non è più sinonimo di salute, ma piuttosto è un desiderio ossessivo di essere sottopeso.

In Italia soffrono di disturbi alimentari 3 milioni di persone e di queste il 90% sono donne, ossessionate dal desiderio di assomigliare alle modelle delle riviste.

Spesso il comportamento è appreso in famiglia o tra la cerchia di amiche.

Il problema è enorme, se ne parla tanto, si fa educazione alimentare, ma ci vorrebbe educazione all’autostima.

Spesso, soprattutto quando si superano i 40 anni d’età, la donna risulta più bella, non più brutta, se pesa 2 chili in più sulla bilancia. Dai 40 in poi, infatti, le donne sottopeso hanno un aspetto patito, la pelle invecchiata precocemente, i capelli spenti, le unghie fragili e dimostrano almeno 5 anni di più, soprattutto se hanno perso peso velocemente con i digiuni che vanno di moda.
Tutti ne sono consapevoli, ma nessuno dice basta.

GUARDA ANCHE

Tecniche di PMA

Aumenta in Italia il ricorso alla procreazione medicalmente assistita (PMA). Lo sviluppo dUn trend in costante aumento reso possibile, negli ultimi anni, dal superamento  di alcuni ostacoli legislativi nel nostro Paese,  ma anche al progresso della ricerca scientifica...

Contraccezione oggi in Italia. Il sondaggio di VediamociChiara

Il Portale VediamociChiara  ha, recentemente, condotto un sondaggio sulla contraccezione, intervistando  più di 1800 utenti, in età compresa tra 20 e 40 anni. Si è notato che cresce il numero delle ginecoleghe rispetto ai ginecologi. Dallo studio è, poi, emerso che la...

Un nuovo anno con Vediamocichiara

  Un nuovo anno con Vediamocichiara, il portale dedicato alle donne che vogliono sapere qualcosa in più sulla salute propria e di tutta la famiglia. Tante le iniziative, come ci spiega Maria Luisa Barbarulo. Ascolto delle donne in rete, contro la violenza. Una...

  1. Radio Antenna1