“L’ho fatto per aumentare la consapevolezza degli effetti dell’industria della carne e dei prodotti lattiero-caseari sui cambiamenti climatici”, ha affermato l’attore riguardo il suo contributo al ‘Guardians of Life’.
Joaquin Phoenix infatti sarà il protagonista di un corto incentrato sulla fase più critica della crisi climatica che il pianeta sta vivendo.
Lo show vede l’attore fresco di premio Oscar, Joachim Phoenix, nei panni di un medico del pronto soccorso.



 

“È un vero e proprio invito all’azione”, ha dichiarato Phoenix. “L’ho fatto per aumentare la consapevolezza degli effetti dell’industria della carne e dei latticini sui cambiamenti climatici. Il fatto è che stiamo tagliando e bruciando le foreste pluviali e vediamo gli effetti negativi di questi atti in tutto il mondo. Le persone non si rendono conto che c’è ancora tempo, ma se agiamo adesso e apportiamo cambiamenti radicali ai nostri consumi, possiamo fare qualcosa. Non possiamo aspettare che i governi risolvano questi problemi per noi. Non possiamo aspettare fino alle elezioni per provare a fare questi cambiamenti. Abbiamo la responsabilità personale di cambiare le cose e farlo ora”.
Phoenix infatti sta cavalcando il periodo della premiazione, di cui è stato super protagonista con Joker, come base per protestare contro l’industria della carne e dei latticini, per cui tra ‘altro è stato anche arrestato e tenuto in detenzione seppur per poco tempo.