Tra i regali più diffusi quest’anno ci sono i giradischi tant’è che la maggior parte degli artisti ha ripreso addirittura a stampare anche in formato 45 giri! Lo scorso anno la vendita di musica in vinile è salita del +19,2%, accaparrandosi il 10% del mercato. C’è chi sceglie il vinile per le copertine stupende (spesso vere e proprie opere d’arte), oppure per il suono che risulta morbido sui bassi, dolce sui medi e aperto sugli alti, ma che soprattutto cambia ad ogni ascolto rendendolo unico a seconda di polvere o qualsiasi altro agente esterno.