Il 2020 si prospetta un anno ricco di proposte cinematografiche. Vedrà infatti il ritorno dei registi più celebri.
Il primo dei grandi titoli letterari che farà il suo esordio nel 2020 è “Piccole Donne” con Timothée Chalamet, tratto dal romanzo di formazione di Louisa May Alcott, annovera nel cast anche un astro del cinema ormai affermato come Emily Watson.
A seguire il terzo capitolo della saga “The King’s Man – Le origini”, entra nel mondo del fumettista Mark Millar da cui aveva già ricavato l’eccentrico “Kick-Ass”.
Rimanendo in Uk, tra i servizi segreti britannici, la chicca quest’anno sarà nel nuovo 007, per la quinta e ultima volta vestito da Daniel Craig. “No Time To Die”, questo il titolo, è la 25esima pellicola della saga dedicata all’agente segreto più famoso del mondo.
“La vita nascosta” è invece l’ultimo grande prodotto del regista Terrence Malick. La pellicola narra la storia di Franz Jagerstatter, che venne martirizzato realmente per la sua volontà di non piegarsi al nazismo.

 

“Tenet” invece è la nuova meravigliosa opera del regista migliore degli ultimi anni, Christopher Nolan, per il quale ci sta grande attesa per l’uscita.
Infine il sequel storico, stile re-union, di “Top Gun”, con Tom Cruise e “Emma” diretto da Autumn de Wilde.