Il tradizionale pranzo in ufficio è una consuetudine necessaria e, spesso e volentieri, obbligata e dettata dai tempi ristretti per via degli orari probanti a cui si è sottoposti, ed è conveniente che il porta pranzo poi contenga un ottimo rapporto tra cibo che sazia e nutrienti salutari, detta in altre parole l’equilibrio giusto fra nutrimento e gusto. È consolidato inoltre che la principale causa dell’aumento di peso derivi dai continui pasti consumati in locali come bar, tavole calde e osterie varie.

Ecco 4 ricette per preparati veloci da portare nel vostro lunch-box:

1. INSALATONA
SempreVerde.
Lattuga, germogli di soia, carote alla julienne, pollo grigliato a striscioline, mais, olive , tonno e scaglie di grana. Fresca, salutare e potete sbizzarrirvi senza preoccuparvi del buco della cintura. Da aggiungere alla fine se si vuole ungere il tutto un po’ di vinagrette o pochissimo olio.

2. SANDWICH
Intramontabile.
Una soluzione salutare per il panino da ufficio è assemblarlo con roast beef, rucola e maionese light. Importante lasciare i vari ingredienti separati e di comporre il panino sul momento, per evitare che il pane diventi molliccio.

3. FRITTATA
Tradizionalista.
Oltre ad essere un buon modo per riciclare qualcosa che è avanzato dalla sera prima. Un’idea potrebbe essere quella di cuocerla al forno invece di friggerla anche se per i puristi perderebbe anche il significato del nome intrinseco.

4. CEREALI
Amante dei frumenti.
Grano saraceno, farro, orzo.
E’ l’alternativa migliore all’insalata di riso, versatile e duttile al vostro servizio. Basta aggiungere aggiungere quindi ingredienti crudi, tagliati a cubetti, come pomodori, carote, formaggio e olive.