fbpx

 

Elton John torna a parlare della vicenda del 2017, quando per motivi personali e di salute dovette interrompere il tour mondiale. In occasione dell’uscita del 15 ottobre con l’autobiografia “Me”, il cantante londinese di 72 anni torna a parlare della grave malattia che lo portò vicinissimo alla morte 2 anni fa. Pareva infatti che nel corso del tour mondiale l’artista inglese mentre calcava i palchi del Sud America avesse contratto una gravissima malattia mortale, un’infezione rara che gli avrebbe dato pochi giorni di vita.
In realtà come rivelato nell’autobiografia la pop star d’oltremanica sviluppò infatti l’infezione in seguito a un intervento chirurgico per rimuovere un cancro alla prostata, e i medici sembra che gli diedero poco più di 24 ore di vita.
Ad oggi Elton John dopo il successo-celebrazione del film Rocketman e l’autobiografia “Me”, si appresta ad affrontare la sua ultima tournée.

 

 

  1. Radio Antenna1