Il film racconta di Michelle, capo di un’azienda che produce videogiochi. Un giorno viene attaccata in casa sua da uno sconosciuto: rintracciarlo diviene presto per lei un’ossessione.

In superficie, un thriller con momenti da commedia pura, emozionante e divertente. Sotto, una disamina scanzonata delle piccole e grandi perversioni umane, e la rivendicazione di una libertà totale che passa per la verità e il superamento dei sentimenti di colpa e di vergogna connaturati nella natura umana e nella morale cattolica. Dark, divertente, scomodo, ironico, appassionante e teso, Elle è il cinema di cui oggi abbiamo più bisogno. Un cinema libero, anarchico e provocatorio, come i suoi personaggi, come il suo regista. Straordinaria Isabelle Huppert. (Federico Gironi)

 




 

DATA USCITA: 23 marzo 2017
GENERE: Drammatico, Thriller
ANNO: 2016
REGIA: Paul Verhoeven
ATTORI: Isabelle Huppert, Christian Berkel, Anne Consigny, Virginie Efira, Charles Berling, Laurent Lafitte, Vimala Pons, Jonas Bloquet
SCENEGGIATURA: David Birke
FOTOGRAFIA: Stéphane Fontaine
MONTAGGIO: Job ter Burg
MUSICHE: Anne Dudley
PRODUZIONE: SBS Productions, SBS FILMS, Twenty Twenty Vision Filmproduktion
DISTRIBUZIONE: Lucky Red
PAESE: Francia, Germania, Belgio
DURATA: 130 Min

CURIOSITÀ:

Presentato in concorso al Festival di Cannes 2016.

Fonte: [Comingsoon]