Dario Argento dirigerà sua figlia Asia sul set di Occhiali Neri, film che sarà il classico giallo all’italiana sulle avventure rocambolesche di una meretrice e di un orfano sulle tracce di un killer. IN un intervista a Repubblica il genio dell’horror si è espresso così sullfilm:

“Sarà il mio ritorno al giallo, perciò non voglio anticipare troppo. È l’avventura, nella Roma notturna, di una ragazza e di un bambino cinese. Nella seconda parte la fuga li porta nella campagna laziale rocciosa, cespugliosa. Diversa dalla dolcezza delle valli toscane, ma per me bella. Dovevo girare a maggio, forse si partirà a settembre. Con il direttore della fotografia Luciano Tovoli passiamo pomeriggi a discutere su colori e atmosfere.”



 

Continua poi, citando la scelta peculiare e che attirerà non poco il pubblico, riguardo avere i Daft Punk come compositori della colonna sonora:

“Uno dei miei più interessanti, così dice chi ha letto la sceneggiatura, compresi i Daft Punk, che firmano la colonna sonora. Sono miei estimatori, conoscono tutto il mio cinema. Da amici francesi hanno saputo che giravo un nuovo film e mi hanno telefonato: “Vogliamo lavorare con te”. Ci sentiamo spessissimo, “tra poco ti inviamo i primi brani’” sono entusiasti. Verranno a Roma appena possono.”