Si chiama “Daddy Makeover” l’ultima tendenza nel campo della bellezza maschile: arriva dai Paesi anglosassoni e coinvolge sempre più uomini intorno ai quarant’anni, di solito sposati e padri, che decidono di sottoporsi ad un restyling per correggere i cedimenti di viso e corpo.
Questo trend che si sta diffondendo anche in Italia.

Molti uomini, dopo la nascita dei figli, tendono ad avere una vita più sedentaria, un’alimentazione meno attenta e, in definitiva, si curano meno. Inevitabilmente tendono ad accumulare qualche chilo di troppo a livello addominale e dei fianchi. A questo può aggiungersi un precoce invecchiamento cutaneo del viso, che contribuisce a non piacersi più davanti allo specchio.

Tra gli interventi più richiesti c’è la liposuzione, efficace per eliminare la pancetta.
Per il viso invece sono sempre più apprezzati quei ritocchi che conferiscono un aspetto più giovane e fresco: quindi tossina botulinica e filler, mentre tra gli interventi chirurgici il lifting endoscopico, che non lascia cicatrici visibili.

Per quel che riguarda borse ed occhiaie, la blefaroplastica è sempre in prima posizione e garantisce uno sguardo più fresco.

GUARDA ANCHE

Ritocchino: lo faccio e lo dico

  Ammettere un ritocchino estetico non è più tabù. Dal Focus Group "Express Your-Self", che ha coinvolto un campione di 100 donne dai 18 ai 60 anni, è emerso che la ricerca di un trattamento anti-age non è più visto come un'astuzia da nascondere, soprattutto se ci...

Ritocco post divorzio

  Dai dati di società internazionali di chirurgia estetica emerge che un quarto dei pazienti che hanno consultato un chirurgo estetico sono dei neodivorziati: le donne considerano questo passo l'inizio di una nuova vita; gli uomini desiderano una 'remise en forme' con...

Chirurgia estetica e teenagers

      In Gran Bretagna un report della fondazione Nuffield Council on Bioethics ha puntato il dito contro alcuni giochi on line, chiedendone la rimozione da internet. Si tratta di app come Plastic Surgery Princess e Little Skin Doctor, che si rivolgono a bambini dai 9...

  1. Radio Antenna1