“Abbracciamo il suo dolore”. Così le forze dell’ordine che hanno sventato un tentativo di suicidio a Roma.
Un post, pubblicato sui canali social dell’Arma spiega l’operazione, con il commento dei protagonisti: “Contrastiamo il crimine, vigiliamo sulla sicurezza dei cittadini, ma soprattutto rispondiamo alla vostra richiesta di aiuto: siamo Carabinieri”

 

La foto diventa virale sui social

Nell’immagine, che ha fatto il giro del web, si vedono due giovani carabinieri su un tetto, uno di loro stringe a sé la donna che aveva appena tentato di suicidarsi. Il commento, che accompagna la foto, spiega tutta la drammaticità di quegli attimi: “Ieri eravamo anche seduti su un tetto accanto a qualcuno in difficoltà per abbracciare il suo dolore, garantire la nostra presenza e donare la speranza in uno sguardo”.

 

I commenti

Tantissime le interazioni al post, con un plauso doppio: all’operato delle forze dell’ordine ed all’elevato valore simbolico dell’operazione. “Questa fotografia è di una tenerezza e di una tragicità infinta. Grazie di cuore per esserci sempre”, scrive un’utente. Una bella storia, dunque, in un momento difficile per il Paese con l’ordine pubblico messo a dura prova dai rischio di un’esplosione sociale che si prospetta come sempre più concreta.