Il celebre street artist Banksy è tornato a far parlare di sé, e questa volta per un’opera che ha fatto scalpore tra le strade di Birmingham, UK. L’artista infatti ha “trasformato” una panchina di un senzatetto di nome Ryan, in una slitta e l’uomo in Babbo Natale.
Il senzatetto non volendo è diventato il protagonista di un’opera dal fortissimo impatto sociale e virale, che lancia un messaggio forte e chiaro al mondo circostante, quello di dare voce a chi voce non ce l’ha.



 

Questa opera è dedicata a tutti coloro che non passeranno il natale a casa e che non hanno il privilegio di avere un tetto sopra la testa. E Banksy vuole che tutti riflettano su questo, mettendo a confronto il clochard con babbo natale e la panchina, che è anche la sua casa, con la sua slitta.