fbpx

L’amore non ha età… ci si può innamorare anche in età adulta.

Alcune donne, per svariati motivi, per esempio il lavoro, rimandano per anni il primo amore ed arrivano ai 40 anni senza aver vissuto ancora una storia seria e duratura.

Altre donne si rimettono in gioco magari in seguito ad una separazione o divorzio.

In questa seconda età adulta, che va dai 40 ai 60 anni, bisogna aver chiaro di cosa si ha bisogno in modo da selezionare eventualmente il compagno perché è importante che la donna non corra il rischio, per paura della solitudine, di accettare delle storie che poi magari la faranno soffrire.

La donna, nel nuovo rapporto, dovrebbe essere se stessa, non fingersi una ventenne, ma avere la consapevolezza di quello che è stato il suo percorso di vita fino a quel momento.

 

 

 

  1. Radio Antenna1