La  cantautrice canadese Alanis Morissette ha pubblicato il singolo ” Reckoning “, traccia del suo prossimo album ” Such Pretty Forks in The Road “, che dovrebbe essere lanciato sul mercato il 31 luglio.

 
 

 

La composizione allude al movimento #MeToo – una campagna che si è moltiplicata tra le attrici di Hollywood contro la cultura delle molestie sessuali nella capitale del cinema, parlando di ” predatori e prede “.

” Ehi, ehi, assassini / Sei fuggito mentre affermano che sono un bugiardo / Perché gli dei e gli eroi intorno a me? / E tutti guardano il pavimento ” , dice parte del testo.

In un’intervista alla rivista britannica The Sunday Times alla fine di aprile, l’artista ha espresso preoccupazione per i casi di molestie nell’industria musicale, sostenendo che il movimento dovrebbe estendersi anche al settore. “

 Quasi tutte le donne nell’industria musicale sono state picchiate, molestate o violentate. È onnipresente – più nella musica che nel cinema a “, ha detto.

 
 

L’uscita di ” Reckoning ” segue le tracce ” Reason I Drink “, ” Diagnosis ” e ” Smiling “, recentemente pubblicato dall’artista. Il prossimo disco sarà il primo album in studio di Morissette da ” Havoc and Bright Lights ” nel 2012.

 
Alla fine di giugno, la cantante ha anche pubblicato una versione deluxe che celebra il 25 ° anniversario dell’album ” Jagged Little Pill ” (1995); e il filmato rimasterizzato in 4K del classico ” Ironico “.