Dopo il successo dello scorso anno, riprende la rassegna estiva gratuita, organizzata dal Polo Museale del Lazio, presso la Terrazza Panoramica del Vittoriano, a cura di Ernesto Assante, che propone 14 concerti tra musica jazz e musica classica.

I due generi contribuiscono ad allargare il margine di fruizione del monumento, troppo spesso legato ai contrassegni della retorica e invece ormai da considerarsi uno scrigno di straordinaria bellezza.

Ernesto Assante è uno dei volti più noti del giornalismo e della critica musicale italiana. Collaboratore storico del quotidiano “La Repubblica”, ha al suo attivo un congruo numero di libri su protagonisti della scena italiana e internazionale.

Sarà la splendida voce di Nicky Nicolai, venerdì 9 giugno, alle ore 21.00, sulla Terrazza Italia, ad aprire “Il Vittoriano tra musica, letteratura, cinema e architettura”, il ciclo d’iniziative culturali organizzate e promosse dal Polo Museale del Lazio diretto da Edith Gabrielli per valorizzare il Monumento a Vittorio Emanuele II e promuoverne la conoscenza presso diverse fasce di pubblico.

Quello di Nicky Nicolai è il primo di quattordici concerti jazz per altrettante serate curate da una delle firme più note del giornalismo e della critica musicale, Ernesto Assante.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

 



 

venerdì 21 luglio ore 21.00

Terrazza Italia

Fabio Zeppetella Quartet presenta “Chansons!”

Emmanuel Bex, Geraldine Laurent, Roberto Gatto

“Chansons!” è un’idea musicale, un trattato di diplomazia, un abbraccio tra cugini. Un bel gioco, soprattutto, inventato da Jando Music per raccontare due mondi vicinissimi, che da sempre si osservano con reciproca curiosità e si influenzano a vicenda. L’Italia e la Francia si stringono la mano e si alleano, mettendo in campo quattro talenti cristallini: Fabio Zeppetella e Roberto Gatto, a rappresentare il tricolore col verde; Geraldine Laurent ed Emmanuel Bex come ambasciatori dei “bleus”. L’inedito quartetto interpreta undici canzoni che raccontano al meglio la tradizione musicale e più specificamente cantautorale dei due Paesi. Dal capostipite Bruno Martino, passando per De André e De Gregori e arrivando a Pino Daniele, da una parte. Jacques Brel e Leo Ferré, Yves Montand e Joe Dassin dall’altra.

 

mercoledì 26 luglio ore 21.00

Piazzale del Bollettino

The 12th Room

Ezio Bosso

“The 12th Room” Tour rappresenta ad oggi una delle tournée di maggiore successo di tutti i tempi nel nostro paese, avendo totalizzato solo nel 2016, un pubblico di oltre 100.000 persone e ancora oggi rappresenta uno degli appuntamenti più attesi nei teatri e festival italiani.

 

venerdì 28 luglio ore 21.00

Terrazza Italia

Cinema Italia

Rosario Giuliani, Luciano Biondini, Enzo Pietropaoli, Michele Rabbia

Cosa sarebbe il cinema senza la musica? La musica rivela, infatti, tutto quello che le immagini non riescono a rendere. L’importanza della colonna sonora a volte trascende addirittura quella delle immagini e delle storie. Nel cinema italiano di capolavori ne abbiamo avuti molti e continuiamo a distinguerci nel mondo per quest’arte. Cinema Italia è un omaggio al grande cinema italiano che ha contribuito a far conoscere il nostro paese ovunque e che ha nel tempo consolidato una tradizione di eccellenza così come eccellente è il cast di musicisti di questo disco. Un punto di vista musicale contemporaneo che non tradisce mai la melodia di questi temi indimenticabili, ma allo stesso tempo li presenta con una nuova forza e vitalità dimostrando la loro immortalità e sorprendendo sempre l’ascolto con la modernità delle versioni proposte.

 

venerdì 11 agosto ore 21.00

Terrazza Italia

Greta Panettieri Quartet

Andrea Sammartino, Francesco Puglisi, Alessandro Paternesi

È una delle voci più incantevoli del panorama italiano e internazionale: Greta Panettieri, cresciuta artisticamente a New York, è una musicista dalla personalità vulcanica che sta facendo sempre più parlare di sé in Italia e all’estero. Non solo cantante e compositrice ma anche multistrumentista – suona il violino, la chitarra, il pianoforte. Il JAZZIT AWARD 2015 la consacra come una delle migliori cantanti jazz italiane.

 

 

venerdì 18 agosto ore 21.00

Terrazza Italia

Marco Rinalduzzi & Friends

con Marco Rinalduzzi, Riccardo Rinaudo, Marco Siniscalco, Aidan Zammit, Marco Monaco, Carlo Micheli

Chitarrista, compositore, arrangiatore, produttore. Suona con grandi jazzisti italiani e internazionali come Giovanni Tommaso, Roberto Gatto, Danilo Rea, Maurizio Giammarco, Ben Sidran, Phil Woods. Suona in colonne sonore con grandi maestri e direttori d’orchestra tra cui: Ennio Moricone, Armando Trovaioli, Nicola Piovani, Piero Piccioni, Bruno Canfora, Gianni Ferrio, Peppe Vessicchio.

 

 

venerdì 25 agosto ore 21.00

Terrazza Italia

Core/Coracao

Maria Pia De Vito

Huw Warren, Gabriele Mirabassi, Roberto Taufic, Roberto Rossi

Cantante e compositrice italiana, unisce un interesse per la musica etnica e tradizionale mediterranea con la sperimentazione jazzistica. Core/Coracao è la nuova fatica discografica, una delle più sentite, ed una delle più chiaramente transculturali: il titolo va ad indicare espressamente un lavoro del cuore, la cui scintilla è stata accesa dall’incontro con il compositore e chitarrista brasiliano Guinga ed il successivo incontro poetico con Chico Buarque. Un lavoro accurato di traduzione dal portoghese al napoletano, svolto fianco a fianco con gli autori, in particolare con Chico, volto a conservare intatta la bellezza, la poesia e la musicalità dei testi originali, resi nella lingua napoletana, formidabile strumento musicale, lirico, ritmico e visionario allo stesso tempo.

 

 

venerdì 1 settembre ore 21.00

Terrazza Italia

Gegè Telesforo Quintet

Giuseppe Bassi, Dario Panza, Sebastiano Burgio, Alfonso Deidda

Cultore della musica nera, polistrumentista, compositore, ma anche produttore discografico, conduttore radiotelevisivo ed entertainer di grande talento, GeGè Telesforo è da sempre un artista poliedrico, e soprattutto un vocalist raffinato, innovatore della tecnica “scat”, capace di tenere testa a mostri sacri del jazz come Jon Hendricks, Dizzy Gillespie, Ben Sidran, Phil Woods, Mike Mainieri, Clark Terry, DeeDee Bridgewater, Bob Berg,… Come insegnante, tiene regolarmente le sue Master Class di canto e improvvisazione vocale, “Vocal Jazz Concept”, in prestigiose Scuole di Musica, Conservatori, e in Festival del Jazz in Italia e all’Estero. Da Settembre 2012 insegna Jazz e Improvvisazione Vocale presso la Venice Voice Academy di Los Angeles (California-USA).

Fonte: [Romeguide]

 

GUARDA ANCHE

Festa della Musica 2017 Mercoledì 21 Giugno

  Mercoledì 21 giugno 2017 torna la festa della Musica, con eventi gratuiti in tutta Italia. La festa della musica (dal francese Fête de la Musique) è una manifestazione popolare che si tiene il 21 giugno di ogni anno per celebrare il solstizio d'estate. Iniziata...

VINÒFORUM – Lo spazio del gusto a Roma dal 3 al 12 Giugno 2017

DAL 3 AL 12 GIUGNO 2017, ZONA FARNESINA VINÒFORUM – LO SPAZIO DEL GUSTO A ROMA PER 10 GIORNI GLI INGREDIENTI GIUSTI RENDERANNO UNICO OGNI ABBINAMENTO   L’attesa sta per finire. Come ormai da 14 anni, alle soglie dell’estate, si avvicina il momento della manifestazione...