I genitori hanno il dovere di provvedere al mantenimento dei figli. Il Tribunale è severo in tal senso anche se i tempi non sono veloci. Spesso l’assegno di mantenimento non è solo il mezzo per sostenere economicamente i propri figli ma è usato anche come mezzo di ricatto tra i coniugi in fase di separazione e divorzio.

Quest’atteggiamento sbagliato influisce negativamente sui figli che sono i primi a rimetterci nella battaglia legale tra i genitori.

GUARDA ANCHE

CENTRI ANTIVIOLENZA

  Il 25 novembre è la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne. L'Avvocato Maria Luisa Missiaggia ha fondato un centro antiviolenza ed è presidente della Onlus Studiodonne che, con il progetto PerTeUomo, si occupa della cura e riabilitazione degli uomini...

Violenza sulle donne

Le pagine di cronaca documentano, sempre più spesso, violenze perpetrate in danno alle donne. Dopo l'episodio di Catania dell'aggressione alla guardia medica di turno, un altro episodio di violenza è avvenuto in Sicilia, stavolta a Palermo, dove un famoso ginecologo...

CHAT TRA GENITORI: POSSIBILE DIFFAMAZIONE?

  WhatsApp, con una media di 900 milioni di utenti attivi ogni mese, si aggiudica il primato della comunicazione. Bisogna tuttavia fare attenzione al potenziale lesivo delle chat di gruppo.Talvolta succede, per esempio, che la chat tra i genitori di una classe perda...